Notte dei Musei 2014

Museo Nazionale di Palazzo Lanfranchi - MIBACT

17/05/2014 2014 - Iniziative

logo soprintendenza

Comune Matera  Matera 2019  Conservatorio LAMS  Mercadante



locandina



Porte aperte

al Museo di Palazzo Lanfranchi

Sabato 17 Maggio 2014

[ore 20.00 – 24.00]


Comunicato Stampa


In occasione della NOTTE EUROPEA DEI MUSEI il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha disposto l’apertura e l’ingresso a 1 Euro, nei musei, luoghi d’arte e siti archeologici statali per favorire un’ampia partecipazione dei cittadini, i quali potranno parecipare a questa festa della cultura – che molto successo riscuote in Italia - per scoprire l’immenso patrimonio culturale del nostro Paese.

La Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata ha aderito con entusiamo a tale iniziativa, assicurando l'apertura del proprio Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna della BasilicataPalazzo Lanfranchi dalle ore 20.00 alle ore 24.00.

In questa occasione i visitatori potranno accedere alle sale dove sono esposte le collezioni permanenti del Museo [Arte Sacra, Collezione D’Errico, Carlo Levi, Luigi Guerricchio, Mario Cresci] e visitare la mostra Restituzioni. Opere restaurate del territorio esposta al Museo, allestita nelle sale dell’Arte Sacra dove sono esposte dodici importanti opere d’arte, provenienti da chiese della Basilicata, restaurate da questa Soprintendenza nell'ultimo triennio. Le opere - dipinti su tela, pale d’altare, sculture lignee e lapidee - databili in un arco di tempo compreso tra la fine del XVI secolo e la prima metà del XIX, poco note ma di eccellente qualità, sono state riscoperte e valorizzate grazie al lavoro sinergico di restauratori e storici dell’arte della Soprintendenza.

Nelle sale dell'Arte Sacra i visitatori potranno assistere alle ore 20.00 alle performance musicali - promosse in collaborazione con il Conservatorio di Musica “E. R. Duni” di Matera - dell'arpista Annunziata Del Popolo e della violinista Daniela Di Fonzo che eseguiranno brani del '700 – '900.

Un appuntamento del tutto particolare, alle ore 21.00 nelle Sale della Collezione D'Errico, il concerto del violoncellista Giovanni Loiudice che suonerà, in prima esecuzione, con il preziosissimo strumento appartenuto al conterraneo Saverio Mercadante, la Suite n. 1 in sol BWV 1007 e la Suite n. 3 in do BWV 1009 per violoncello solo di J. S. Bach. Il concerto sarà presentato da Giacinto Moramarco, Presidente dell'Associazione "Saverio Mercadante" di Altamura.

In contemporanea allo svolgimento del Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale Città di Matera promosso dal LAMS – Laboratorio Arte Musica Spettacolo, i migliori musicisti si esibiranno in una no stop che avrà inizio alle ore 22.00 nella Sala delle Arcate.

Sarà possibile visitare, inoltre, la mostra La grande bellezza della cineteca lucana. Macchine, manifesti, passioni promossa dalla Soprintendenza, il Comune di Matera, il Comitato Matera 2019, la Lucana Film Commission e la Cineteca Lucana, allestita nella Sala Levi. La mostra vuole essere un caro e sentito omaggio a Gaetano Martino che, con passione, competenza e dedizione, insieme alla sua famiglia, ha raccolto questo straordinario patrimonio che appartiene alla storia collettiva.

Sempre nella Sala per l'intero periodo di apertura del Museo saranno proiettate in loop le fotografie di Rocco Giove che ritraggono suggestivi ed emozionanti paesaggi lucani documentati con “occhio topografico” dall'autore.

Ingresso gratuito fino a 18 anni e dai 65.

Matera,13 maggio 2014.

Palazzo Lanfranchi BN

------------------------------------------------------------------------------------------------------
Ufficio Stampa e Comunicazione Istituzionale
Soprintendenza Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata
Recinto II D'Addozio, 15 / 75100 Matera
Mobile + 39.338.8831053 / Tel. +39.0835.2562218 / Fax +39.0835.2562233

ufficiostampa.artibasilicata@beniculturali.it

www..artibasilicata.beniculturali.it

Responsabile: Michele Saponaro
Operatore: Luigi Longo / Gestore sito web: Eustachio Di Cecca

LoiudiceDel PopoloDifonzo